Benvenut@

Scarica programma e invito in pdf


Invito.
Fra il 24 e il 29 di agosto del 2020, su proposta di Altragricoltura, reti, movimenti, organizzazioni, uomini e donne si incontrano per mettere in campo la proposta di dare vita ad una alleanza socia-le per la Sovranità Alimentare.
Questi giorni vengono dopo un lungo percorso di preparazione e di confronto sviluppato negli ultimi venti anni in cui in tanti e tante abbiamo resistito alla crisi delle aree rurali mentre il diritto al cibo ed alla terra veniva continuamente indebolito e spesso negato.
Abbiamo resistito e abbiamo accumulato tanta esperienza ma sappiamo bene che non bastiamo, per questo lavoriamo ad una proposta aperta che metta insieme le forze e le capacità intorno ad un progetto per uscire dalla crisi imposta dal dominio neoliberista dell’agroalimentare.
Sei giorni di lavoro e confronto con l’obiettivo di aprire una fase nuova fondata sulla alleanza fra produttori, lavoratori e cittadini. Un’Alleanza oltre l’idea che l’agricoltura e la pesca siano reparti all’aperto della produzione industriale e che il Made in Italy sia la truffa della speculazione finanziaria per vendere merci alimentari insicure, non prodotte dai nostri agricoltori e senza garanzie di diritti.
Al contrario il cibo di cui abbiamo bisogno ha alla base l’etica dei diritti: quello delle aziende al reddito, dei lavoratori al salario, dei cittadini ad un cibo sano e sicuro e delle comunità ad un territorio ed un ambiente tutelati.
Perché questo sia possibile occorre ritrovarci in un progetto nuovo oltre la speculazione del mer-cato e fondata sull’agroecologia, sulla funzione sociale dell’economia, dell’agricoltura, della pesca, del lavoro; in una parola fondata sulla Sovranità Alimentare, ovvero sul diritto dei popoli a determinare il proprio modello di produzione, distribuzione, fruizione del cibo e del territorio.
Obiettivo finale di questa nostra settimana di lavoro è quello di aprire una fase costituente nuova, inclusiva e organizzata che sviluppi una rete di pratiche economiche e produttive positive e solidali e una forte iniziativa sociale e politica per conquistare una nuova stagione di Riforme per la Terra e l’agroalimentare.
I lavori si svolgono online su piattaforma dedicata cui si può accedere su invito (chiedi di essere invitato/a con una mail a info@sovranitalimentare.it) o vai al sito www.sovranitalimentare.it inviando una richiesta di partecipazione e compilando il form.

Assemblea

Costituzione dell’alleanza

Dopo cinque giorni di intenso lavoro, con tre atti costitutivi, due seminari e diversi workshop, siamo giunti all’assemblea finale, che ci introduce alla costituzione dell’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare. La Rete dei Cittadini e delle Comunità, la LILCA (Lega Italiana Lavoratori del Campo e dell’Agroalimentare), Altragricoltura e tutto il gruppo di lavoro che ha …

Leggi tutto

Rodion Kutsaev - Piattaforma Digitale

Piattaforma Digitale

Tra i contributi più significativi che la nostra emittente Radio IàFuë PerLaTerra ha espresso nei primi mesi di vita, quello del 30 giugno scorso, intitolato “Con le donne contadine, rifiorisca la speranza!” (ne trovate uno stralcio nella videoguida più in basso, ndr), ha messo in luce la necessità di dotarsi di strumenti adeguati alle istanze …

Leggi tutto

Jason Rosewell - IAFUE Aia Multimediale

Radio IÀFUË l’Aia multimediale

Giunto al quinto giorno di lavori, venerdì 28 agosto, il Seminario dell’Alleanza per la Sovranità Alimentare è alle battute finali. In oltre venti momenti di incontro in modalità webinar e con oltre cento persone intervenute sulle più diverse tematiche riguardanti il mondo agricolo – ma anche su quello del lavoro, e della fruizione del cibo …

Leggi tutto

Nine kopfer - Giovani Agricoltori

La Rete dei Giovani Agricoltori

Il tema della Rete dei Giovani Contadini è stato introdotto, oggi 27 agosto, dall’intervento di Giorgio Pace, 37enne negoziante romano che sin dai primi passi della sua attività (assieme a Giulia Martucci è titolare dal 2012 di “Piccola Bottega Merenda”, nel quartiere Tuscolano) ha fatto dell’etica la chiave di volta del suo agire. «Bisogna creare …

Leggi tutto