L’Assemblea dell’Alleanza Sociale rilancia l’appello all’unità ed alla partecipazione.

Si è riunita domenica 23 ottobre l’Assemblea dell’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare per valutare il programma delle iniziative dei prossimi mesi e per aggiornare gli obiettivi del progetto proposto negli anni scorsi anche alla luce sia dell’esperienza condotta negli ultimi mesi con il sostegno attivo alla vertenza del Movimento Salviamo le Bufale sia del quadro sociale e politico mutato.

La crisi economica esplode nel Paese e colpisce tutti i ceti popolari e, particolarmente le aree rurali mostrando chiaramente gli effetti del fallimento delle politiche agricole del Paese e dell’Europa.

Di fronte a questo fallimento di modello diventa sempre più urgente mettere in campo le alternative che cambino verso e direzione alla crisi- La Sovranità Alimentare si impone in maniera sempre più evidente come il sistema di principi su cui i cittadini possono fondare le scelte per riappropriarsi del diritto a decidere di chi produce, per chi e come.

Con l’Assemblea del 23 ottobre, partecipata da numerosi rappresentanti delle diverse associazioni e realtà che animano la rete, l’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare rilancia la sua iniziativa. Primo atto in agenda il Forum online del 28 ottobre alle ore 21 ospitato da Iafue PerlaTerra, la Web/radio-tv dell’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare in cui verrà lanciato lìappello a sviluppare la campagna per la Nuova Riforma Agraria nel Paese.

Questo il report dell’Assemblea:

1 commento

    • Marina Carli il 25 Ottobre 2022 alle 22:49
    • Rispondi

    Ciao, in mugello stiamo riprendendo la battaglia contro l’impianto eolico sul giogo di Villore, approvato dalla Regione Toscana lo scorso dicembre e sdoganato d’autorita’ dal governo Draghi , poco prima della sua chiusura lavori, alla faccia della Soprintendenza ai beni archeologici, artistici e al paesaggio di FI, PO, PT e del Ministero della Cultura (Franceschini) che lo avevano bocciato.
    Venerdì sera cercherò di collegarmi x seguire l’assemblea. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Thank you for your upload